Percorsi professionali imprevisti consentono di salvare vite

Le più recenti consegne di vaccini mettono in luce il ruolo essenziale dei dipendenti UPS.
Vaccines-1440x752px.jpg Vaccines-768x760.jpg Vaccines-1023x960px.jpg

Angela Owens non stava cercando di diventare un'eroina.

Aveva bisogno di un lavoro e, anche se all'inizio pensava che UPS non fosse adatta al suo percorso professionale ideale, ha trovato il suo posto in gran parte a causa della pandemia di COVID-19.

E se la pandemia ha aperto una porta molto strana, ora è orgogliosa di lavorare dietro le quinte per contribuire a porvi fine.

“Prima di entrare in UPS, lavoravo come terapista comportamentale. Quando è scoppiata la pandemia, i nostri uffici sono stati chiusi. Avevo bisogno di un lavoro. Dovevo uscire di casa. E avevo bisogno di un po' di attività fisica”, ha detto Angela. “Ora sono qui. Sono stata promossa (a supervisore preload part-time). Mi piace quello che faccio e, soprattutto, sono responsabile di spedizioni molto importanti, come quelle dei vaccini”.

Come molte delle persone attratte da UPS, il percorso professionale di Angela ha preso una piega inaspettata, ma non tornerebbe assolutamente indietro. Ha ancora un ruolo nel settore sanitario, anche se ha pochissima visibilità o riconoscimento da parte del grande pubblico.

“Non solo mi assicuro che le spedizioni regolari arrivino alle famiglie... ora ho la responsabilità aggiuntiva di fare in modo che i vaccini arrivino a destinazione, in modo che possano essere utilizzati nella nostra città di Filadelfia, per renderla più sicura e più sana per tutti”, ha affermato.

“Consegniamo ciò che conta, quindi dobbiamo assicurarci che questi vaccini arrivino a destinazione”.

Dai piani bassi ai cieli

La comandante Alyse Adkins aveva sempre saputo che sarebbe diventata pilota e ha iniziato a volare a 14 anni. Anche se forse non immaginava che un giorno avrebbe pilotato i “browntail” di UPS, non ha mai perso di vista il suo sogno. E non avrebbe mai pensato che il suo sogno un giorno avrebbe contribuito a porre fine a una pandemia.

“In questo grande evento svolgo un ruolo molto piccolo... ci sono molte persone dietro le quinte che lavorano sodo per trasportare questo vaccino da A a B. Ma il mio ruolo è ovviamente far volare l'aeromobile in modo sicuro ed efficiente e farlo arrivare nelle mani di chi ne ha più bisogno”, ha dichiarato Alyse pochi minuti dopo aver completato un volo con il nuovo vaccino approvato per l'uso di emergenza negli Stati Uniti. “Quando frequentavo il corso da pilota non avrei mai pensato di consegnare pacchi in grado di salvare vite umane”.

“In realtà, oggi (1° marzo) è il primo giorno del Mese della storia delle donne (Women's History Month)”, ha affermato. “Sono molto orgogliosa di rappresentare tutte le aviatrici e spero che questo ispiri altre donne a entrare in questo settore eccezionale”.

“Il coronavirus ha colpito tante persone in tanti modi diversi, dal lavoro alla salute, dagli amici alla salute della loro famiglia”, ha affermato. “Ecco perché è una cosa personale e sono molto orgogliosa che UPS possa contribuire a consegnare ciò che conta di più per il settore sanitario, per le nostre comunità e per le nostre famiglie”.

Sulla strada

Come donna in quello che è ancora considerato un lavoro non convenzionale, Juliett Watson, autista Feeder di Louisville (Kentucky), sa che la sua presenza fa la differenza. Sta collegando i magazzini con vaccini salvavita.

“Voglio solo che le bambine sappiano che possono uscire e fare qualsiasi cosa”, ha detto Juliett. “Sono cresciuta così. Mia madre e mio padre l'hanno instillato in me”.

Eppure, vede il ruolo di UPS nella somministrazione dei vaccini attraverso una lente ancora più grande.

“Stiamo facendo la storia. Ci stiamo facendo avanti. Ci stiamo facendo notare in questo mondo. Ciò mi rende entusiasta”, ha dichiarato. “Speriamo che il mondo possa ripartire e che tutti possano essere vaccinati e tornare a fare quello che facevano prima... o addirittura qualcosa di meglio”.

Storie correlate

Powered by Translations.com GlobalLink OneLink SoftwarePowered By OneLink